venerdì 30 giugno 2017

Recensione: "La direzione di un battito" - Layla Tales

Titolo: "La direzione di un battito"
Autrice: Layla Tales


 
Nessuno conosce l'istante esatto in cui si innamorerà o quando l'anima gemella apparirà sulla nostra strada. L'amore non avvisa, arriva e stravolge la nostra vita. Non sempre in maniera positiva. Ci sono amori che nascono nei momenti e nei tempi sbagliati. Giungono quando i problemi da risolvere sono talmente tanti e grandi, da non avere la forza di lottare anche per quel sentimento appena nato. Sentimento che sembra ostacolare e creare problemi invece che sostenere e donare serenità. Così si decide di arrendersi, lasciarsi e allontanarsi.
Gli anni passano, si vivono altre storie, si fanno altre esperienze, si matura e quando uno meno se l'aspetta, ecco ripresentarsi quel vecchio amore che ha fatto battere forte il cuore. Questa volta però si è pronti per vivere appieno e definitivamente questo sentimento.
L'amore di Luca e Lara è nato nel momento giusto?
Sono destinati a vivere appieno il loro sentimento?
Prima di rispondere a qualsiasi domanda, conosciamo i due protagonisti.
Vivono entrambi a Cerveteri, una piccola cittadina nel Lazio.
Lara frequenta l'ultimo anno del liceo scientifico. È una ragazza timida, ingenua, silenzionsa, schiva, ubbidiente, riservata ma questo non vuol dire che non abbia il suo bel caratterino, infatti, quando la situazione lo richiede è sempre pronta ad esprimere le sue opinioni con decisione e fermezza. Con la stessa forza trova lavoro in un pub, per aiutare la famiglia in difficoltà economica.
Luca, invece, ha 30 anni, è separato e ha due figli piccoli Gian e Lidia. Lavora nell'azienda vinicola dell'ex suocero e il rapporto tra i due uomini è molto teso.
Lara e Luca si incontrano per caso fuori dal pub e qualcosa scatta tra i due, una tenera e dolcissima conoscenza che si tramuterà in amore. I due giovani sono intenzionati a proteggere e tutelare i bambini di Luca e le loro reciproche famiglie, dai pettegolezzi della gente...ma qualcosa inizia a non andare bene.
È questo il momento giusto per i due ragazzi?
Sono pronti per questa storia d'amore?
Riusciranno a vivere serenamente il loro rapporto?
Quanto la famiglia e i pettegolezzi influenzeranno il loro amore?
Difficile rispondere se non leggete il romanzo, perché io non vi dirò altro.
Una storia dolcissima, un amore delicato che troverà sicuramente l'apprezzamento delle eterne romantiche.
Layla Tales è riuscita a raccontare, in maniera delicata e sensibile, una storia d'amore difficile. Dalle descrizioni e dalle parole dell'autrice viene fuori tutto il dolore che prova Lara. Un amore profondo che non riesce a gestire pienamente, un po' per l'ingenuità e la giovane età e un po' per fattori esterni che influenzeranno il suo pensiero.
Devo essere sincera, questa volta il mio personaggio maschile preferito non è il protagonista ma Andrea. Un ragazzo che nonostante la fama da duro e latin lover, nasconde una ferita profonda e diventerà un amico prezioso per Lara. Un personaggio profondo e ben costruito.
In qualsiasi direzione va il vostro cuore, seguitelo, anche se ci vorrà pazienza e forza di volontà...seguitelo.
Buona lettura!!


(Marianna Di Bella)

1 commento:

Non inserire link cliccabili, verranno eliminati immediatamente

Privacy Policy