mercoledì 31 ottobre 2018

Le Recensioni di Mirtilla: "Il viaggio sul fiume" - Armin Beuscher; Cornelia Haas

il viaggio sul fiume, le recensioni di mirtilla, albo illustrato, mdb, libri per bambini
Titolo: "Il viaggio sul fiume"

Autori: Armin Beuscher - Cornelia Haas

Editore: Jaca Book



Leprotto sta per partire, deve intraprendere un lungo lunghissimo viaggio. Un viaggio che lo allontanerà dai suoi più cari amici: Orsetto lavatore, Elefan, Anatrella e Topino.
Orsetto vorrebbe andare con lui, fargli compagnia ma, Leprotto non può portarlo con sé, deve andare da solo. Concede, però, a Orsetto di accompagnarlo alla riva del fiume e una volta giunti si salutano con un caldo e stretto abbraccio. Un gesto che esprime tutto il dolore che i due amici provano nel doversi separare.
Nell'abbraccio Leprotto chiede a Orsetto:

Anche senza di me, proseguite a scambiarvi le belle storie che eravamo abituati a raccontarci l'un l'altro, continuate a suonare, cantare e danzare.”

Leprotto si tuffa e inizia a nuotare...sempre più lontano. Fino a sparire.
Cosa farà Orsetto? Come reagirà? Riuscirà a superare il dolore?
Scopritelo continuando a leggere la storia, regalandovi un momento di tenerezza e malinconia. Un momento intimo e personale in cui racchiudere le vostre emozioni più profonde e per affrontare un tema importante con i vostri bambini.
Non è facile spiegare ai nostri bimbi cosa sono la morte, il dolore e la sofferenza. Non è facile trovare le parole più adatte a spiegare sensazioni, emozioni che scaturiscono da avvenimenti improvvisi. Spesso i libri per bambini ci aiutano, attraverso immagini e parole semplici, ad affrontare queste tematiche con tatto e delicatezza, e questo libro illustrato è perfetto per avvicinarli alla comprensione del distacco e della perdita di un amico.
Le illustrazioni sono commoventi, il tratto è delicato e da ogni pagina trapela tutta la sofferenza per la perdita di Leprotto, ma anche quella sensazione di spaesamento, tristezza e malinconia che colpisce l'anima. Una tristezza che può essere affrontata e superata, condividendo i ricordi con gli amici.

Quando siamo separati da qualcuno, per un qualunque motivo, se gli vogliamo bene non dobbiamo abbandonarci alla tristezza, ma lasciare che le cose belle continuino ad esserci nella nostra vita.”

Un libro delicato ed emozionante.
Un libro sul dolore e la perdita delle persone amate.
Un libro..no, un viaggio nell'anima dei nostri protagonisti.
Un viaggio chiamato: Vita.
Buona lettura!!

Mirtilla


(Marianna Di Bella)

martedì 30 ottobre 2018

Segnalazione: "L'origine delle tenebre"





Editore: BookRoad
Numero pagine: 247
Prezzo: € 12,90 (cartaceo) - € 6,99 (e-book)
Data di pubblicazione: 31 ottobre 2018









Sinossi:


In una città italiana, coppie sposate vengono ritrovate mutilate dopo essere state sottoposte ad atroci torture. Nel frattempo, sull’isola greca di Patmos, al termine delle riprese di un documentario sul mondo del porno, il famoso ex pornodivo Luca Graf riceve un messaggio su Facebook da parte di un’archivista di nome Giulia Marcora. Il messaggio lo invita a recarsi in Sardegna, dove gli viene consegnato un documento che gli appartiene: la lettera del suo bisnonno Martin Graf, ex soldato internato in un ospedale psichiatrico della Gallura al termine della Seconda guerra mondiale.

Le emozioni le si erano coagulate per intero nelle pupille. La donna iniziò a contorcersi e a tremare come una foglia, non poteva implorare a voce, lo fece con gli occhi.

La lettera del bisnonno conduce Luca nelle terre dell’Alto Adige, suo luogo natale, ma nel frattempo gli efferati delitti continuano e Graf viene chiamato dalla polizia per via di un dettaglio ricorrente sulla scena del crimine: l’assassino lascia sempre un dvd senza custodia che ha come protagonista il famoso attore.

Era la legge del contrappasso. Se la normalità per Lui era un desiderio irrealizzabile e una gioia inappagabile, qualcuno doveva pagare. Lui era menomato nei pensieri, nel corpo e nello spirito.

lunedì 29 ottobre 2018

Recensione: "I gemelli Gheddafi" - Marco Ubezio

mdb, i gemelli gheddafi, recensione, indagine, romanzo
Titolo: "I gemelli Gheddafi"

Autore: Marco Ubezio

Editore: Bookabook





Tra le strade di Milano, i destini di alcune persone stanno per scontrarsi e intrecciarsi in maniera imprevedibile e inconsueta.
Verità celate dietro maschere di finto perbenismo stanno per essere sollevate, svelando segreti e piccoli intrighi.
Due morti sospette e un misterioso legame che unisce i due cadaveri, stanno per dare vita a un'indagine singolare tra personaggi strani e misteriosi.
Cosa sta accadendo? È ciò che proverà a capire Matteo Riflessi, il protagonista del romanzo.
Matteo è avvocato e una mattina viene chiamato dal suo amico Marco, “un prete di prestigio della Curia milanese”, per chiedergli aiuto. Don Renzo Rossi, fermato alla frontiera con dei libri antichi rubati, viene accusato di ricettazione e Matteo dovrà assumere l'incarico di difenderlo insieme all'avvocato penalista Galli. Ma Don Renzo muore misteriosamente, chi è stato? Cosa nascondeva il prelato? Matteo vorrebbe indagare ma Marco cerca di fermarlo e dissuaderlo, perché?
Matteo e Marco si conoscono sin dai tempi della scuola materna. La loro amicizia è sempre stata forte, solida al punto che spesso venivano chiamati “I gemelli Gheddafi”; piccoli bulletti che tra scorribande e ragazzate hanno vissuto insieme ogni attimo della loro infanzia e adolescenza, fino a quando le loro strade non si sono divise. Marco decide di prendere i voti e con gli anni Matteo diventa avvocato. Dopo 30 anni sono ancora amici pur con carriere diverse, ma questa volta un'indagine porterà Matteo ad andare oltre e a non seguire il suggerimento dell'amico d'infanzia.
Tra intrighi, sospetti, personaggi strani e spesso surreali, porteranno Matteo a cercare una verità ben nascosta dietro maschere di falsità e ipocrisia. Maschere che una volta tolte mostreranno la vera essenza delle persone, celate dietro il finto perbenismo. Identità fittizie. Identità create per mostrare chi si vuole, interpretando un personaggio che prima o poi inghiottirà il vero “Io” o lo costringerà a prendere atto di chi si è realmente.

Non sempre la luce svela, più spesso occulta. È più facile intuire i contorni di un'ombra nel buio che ciò che si cela dietro una maschera indossata alla luce del giorno. Giorno dopo giorno.”

Marco Ubezio ha creato un romanzo dove verità e bugia si rincorrono tra le strade di Milano, scontrandosi e nascondendosi dietro vicoli, volti e maschere che il lettore si ritroverà a inseguire e svelare per poter capire la storia e il personaggio di Matteo. L'autore ha creato un personaggio ben caratterizzato e non il solito protagonista perfetto, buono, educato, un eroe senza macchia e paura. Al contrario, è un uomo pieno di dubbi, non attento alla propria salute, schietto e con una buona dose di sarcasmo e ironia che l'aiuteranno a tirarsi fuori da situazioni particolari ma allo stesso tempo a crearne altre surreali, spesso comiche. Un uomo che pur non volendo si ritroverà a capire meglio se stesso e a tirare fuori un segreto che non pensava di avere.
A dispetto del titolo, Matteo è il vero protagonista, mentre Marco ha un ruolo marginale, messo totalmente in disparte, se non per alcune situazioni, così come l'indagine sembra non avere quel peso che invece ci si aspetterebbe dal testo. Un'indagine che prenderà forma verso la metà del libro, che non sarà mai la protagonista del romanzo, destabilizzando il lettore che letta la sinossi, si aspetterà un'indagine degna dei più grandi libri investigativi ma che a conti fatti occuperà ben poche pagine all'interno del romanzo. Ed è un peccato, perché il testo è intrigante, profondamente introspettivo, le descrizioni sono belle e incisive, inoltre, l'autore ha saputo utilizzare bene sarcasmo e ironia, per rappresentare il protagonista e per affrontare alcune tematiche, sdrammatizzando alcune situazioni con arguzia e sagacia.
Rimango sempre perplessa e delusa quando leggo un libro la cui sinossi mi prepara a una particolare storia e invece trovo altro, e questo testo mi ha lasciata così: dubbiosa, amareggiata e insoddisfatta.
Buona lettura.


(Marianna Di Bella)


Copia omaggio fornita da Bookabook


mercoledì 24 ottobre 2018

Le Recensioni di Mirtilla: "Storie della buonanotte per bambine ribelli" - Elena Favilli; Francesca Cavallo

storie della buona notte per bambine ribelli, mdb, libri per bambini, recensione, mirtilla
Titolo: "Storie della buonanotte per bambine ribelli. 
100 vite di donne straordinarie"

Autrici: Elena Favilli - Francesca Cavallo

Editore: Mondadori

Età di lettura: 5 - 8 anni



C'era una volta un sogno e due ragazze pronte a tutto pur di vederlo realizzato. La sfida non era semplice e soprattutto ci volevano molti soldi per attuarlo; ma non si sono perse d'animo, hanno studiato, pensato, riflettuto fino a trovare la soluzione più adatta al loro sogno. Grazie a un nuovo e moderno mezzo per raccogliere fondi, chiamato crowfunding, le due ragazze sono riuscite a far conoscere la loro idea a un numero impressionante di persone che ha creduto nel loro progetto, donando i soldi necessari affinché il loro sogno prendesse vita.
Qual è il sogno? Realizzare un libro di storie della buonanotte. Lo so, sicuramente, vi starete chiedendo “quale sarebbe la novità? Ne esistono tantissimi nel mondo”. È vero, ma questo libro è diverso, oserei dire speciale, perché raccoglie cento vite di donne straordinarie che con il loro coraggio, la loro forza e tenacia hanno cambiato il loro mondo e il nostro.
Centro storie della buonanotte accompagnate da immagini realizzate da illustratrici di tutto il mondo, che hanno partecipato volentieri a questo progetto rivolto non solo alle bambine, ma a tutti, grandi e piccini.
Cento vite narrate sotto forma di favole che accompagneranno il sonno e la vita di tanti bambini.
Cento storie di donne che hanno lottato tenacemente per i loro sogni, come ad esempio guidare un'automobile in un paese dove è severamente proibito farlo. Donne che hanno lottato per la loro sopravvivenza, indipendenza e soprattutto per quella del proprio paese d'origine. Donne che hanno studiato, ballato, dipinto, guidato, boxato etc, opponendosi tenacemente alla morale e alla società di appartenenza che impediva tutto questo, relegandole ai margini, spettatrici passive della loro vita. Donne che hanno lottato per i diritti civili e per il proprio paese. Donne che tutti dovremmo ricordare ma che la storia ha sempre cercato di sminuire, dimenticare e cancellare.

Vorrei essere ricordata come una persona che voleva essere libera...perché anche altri potessero essere liberi.” 
(Rosa Parks)


Un libro da leggere, regalare e custodire. Un libro che ci ricorda quanto sia importante lottare con coraggio e determinazione per i propri diritti e i propri sogni.
Ogni bambina ha il diritto di studiare, giocare, vivere e non sopravvivere.
Ogni bambina ha il diritto di vivere con passione, curiosità e generosità.
Ogni bambina ha il diritto di essere felice.


Quando tutto il mondo tace, anche una sola voce diventa potente.”
(Malala Yousafzai)

Buona lettura!

Mirtilla


(Marianna Di Bella)

martedì 23 ottobre 2018

Recensione: "La piccola pasticceria in fondo alla strada" - Ellen Berry

la piccola libreria in fondo alla strada, mdb, recensione, libri il nostro angolo di paradiso, romanzo,
Titolo: "La piccola pasticceria in fondo alla strada"

Autrice: Ellen Berry

Editore: Newton Compton Editori





Fuggire.
Allontanarsi dai luoghi in cui siamo nati perché li sentiamo stretti, spesso soffocanti. Ci sentiamo vincolati a un posto che ormai non ci rappresenta più e sogniamo una vita diversa, in un'altra città, con un lavoro appagante e, chissà, anche un amore da favola. Prendiamo il primo treno e andiamo via. Partiamo senza voltarci indietro, senza rimpianti. Partiamo verso i nostri sogni.
Realizziamo, tutto o in parte, ciò che ci eravamo prefissati per poi, un giorno, fermarci e renderci conto che neanche il quel luogo siamo felici.

“Sì, rimpianto di non essere mai riuscita a trovare un posto in cui sentrisi veramente a casa. Amava Londra, e soprattutto il suo quartiere, ma non la sentiva sua.”


Così, torniamo indietro, nel luogo da cui eravamo fuggiti. Lì dove ci sono le nostre radici. Lì dove siamo nati e cresciuti. Torniamo per capire cosa abbiamo lasciato indietro e cosa possiamo recuperare. Perché possiamo fuggire dove vogliamo, anche dall'altra parte del mondo, ma le paure, i timori, le insoddisfazioni, i problemi ci seguiranno sempre, se prima non impariamo ad amare noi stessi, rientrando in contatto con il nostro essere più profondo e con le nostre radici. Solo allora capiremo che ciò che avevamo lasciato indietro, eravamo noi stessi.
A 18 anni, Roxanne Cartwright decide di inseguire i suoi sogni e di scappare da Burley Bridge, la cittadina in cui è nata. Si trasferisce a Londra e inzia a lavorare nel campo della moda.
Oggi, a 47 anni, è la fashion director di una rivista di moda, ha un compagno e tutto sembra procedere tranquillamente ma, come sempre, ad un certo punto la vita decide di scombinare le cose, con imprevisti e cambiamenti lavorativi e affettivi che porteranno Roxanne a rivalutare la sua vita.
La nostra protagonista torna a Burley Bridge per ritrovare se stessa e rinsaldare il rapporto con la sorella Della e...da qui in poi continuerete da soli. Tranquilli non vi perderete, perchè vi basterà entrare nella libreria di Della, per rendervi conto di esserci già stati. La ricordate? Della è stata la protagonista del libro: “Una piccola libreria molto speciale” di Ellen Berry. Grazie all'autrice, torneremo a respirare il profumo inimitabile dei libri di cucina che occupano gli scaffali della libreria, lasciandoci avvolgere dall'atmosfera calda e avvolgente che la cittadina sa regalare ai suoi ospiti. Anche in questo secondo libro, la nostra protagonista dovrà affrontare un momento di crisi, ritrovare l'equilibrio nella sua vita e in se stessa, destreggiarsi tra due uomini che si contendono le sue attenzioni e la crescita personale, solo che in questo testo non ho apprezzato Roxanne e la sua storia.
Nel primo romanzo, Della era più matura nelle sue scelte, più introspettiva anche nell'affrontare i cambiamenti, mentre Roxanne l'ho trovata, in alcune situazioni, immatura e superficiale.
Ho trovato la storia più noiosa e all'inizio molto lenta. Ho apprezzato, invece, il messaggio dell'autrice di ritrovare la propria strada e se stessi, ma non ho amato la protagonista e mi dispiace perché nell'altro romanzo, la scrittura di Ellen Berry mi aveva piacevolmente colpita.
Come al solito lascio a voi giudicare il testo, perché il bello della lettura sono i parerei e i gusti diversi dei lettori. Fatemi sapere cosa ne pensate e buona lettura!



(Marianna Di Bella)


Copia omaggio fornita da Newton Compton Editori

venerdì 19 ottobre 2018

Recensione: "La figlia della leggenda" . Giulia Ottoni

mdb, la figlia della leggenda, fantasy, recensione, fata
Titolo: "La figlia della leggenda"

Autrice: Giulia Ottoni

Editore: Silele Edizioni




Il passaggio dall'adolescenza all'età adulta è sempre traumatico. Molte cose cambiano, l'aspetto fisico, il modo di vedere il mondo e se stessi ma, soprattutto, cambia l'atteggiamento della società verso i nuovi adulti a cui non perdona atteggiamenti infantili e la lentezza nel reagire e muoversi nel mondo. Tutto si muove più velocemente e si deve correre per essere i primi in ogni cosa. Non tutti sono pronti a sostenere questo carico emotivo, che li fa sentire inadatti, nervosi, incompresi e insofferenti. Un malessere interiore che non sanno affrontare, così, trovare se stessi diventa complicato, un'impresa irta di difficoltà e imprevisti.

Come si può cambiare il mondo, quando il mondo cerca in tutti i modi di cambiare noi e se stesso in modo sbagliato?

Serena Nargi ha 18 anni, studia e la sua vita è semplice, limpida e tranquilla. Ama la sua famiglia, il suo fidanzato e i suoi amici, con cui trascorre il suo tempo libero. È una ragazza forte, testarda, sa cosa vuole dalla vita: diventare infermiera, sposarsi e avere dei bambini.
Negli ultimi tempi, però, è nervosa, dorme poco e una strana sensazione la tiene sveglia lasciandola piena di dubbi e timori. Cosa le sta accadendo? A risponderle ci penserà il destino, che con il suo modo strano e contorto di presentarsi, le farà scoprire di appartenere al mondo magico.
Serena è una fata ed è la diretta discendente di Titania, la fata che ha dato vita, insieme ad altre creature magiche, al pianeta Benux.
Un pianeta creato per vivere in pace e libertà. Un pianeta in pericolo perché qualcuno trama per portare caos e morte.
Riusciranno le creature magiche a riportare la calma a Benux?
Come reagirà Serena, scoprendo di essere l'ultima rappresentante delle fate?
Riuscirà ad accettare i cambiamenti?
Riuscirà a raggiungere Benux?
A voi scoprirlo continuando a leggere il fantasy di Giulia Ottoni. Affidatevi alle sue parole e scoprirete un libro dalla trama complessa e intrigante. Una trama che dovrete seguire con molta attenzione, perché molti saranno gli avvenimenti che si succederanno nel testo e tanti i personaggi da leggere e scoprire.
Questo libro è un viaggio verso la scoperta di un pianeta magico e di se stessi. Un viaggio intimo e profondo che la protagonista compierà dentro di sé, scoprendo le sue debolezze e quei punti di forza che la renderanno una donna tenace, indipendente. Una donna padrona del proprio destino. Ma come ogni viaggio, anche questo riserverà imprevisti che metteranno a dura prova la nostra protagonista.

Avevo paura del cambiamento, della rottura dell'equilibrio di tutte le cose certe che c'erano nella mia vita.”

Giulia Ottoni ha creato una storia interessante e coinvolgente, accompagnata da belle e approfondite descrizioni che rendono vivo e reale il regno magico e tutte le sue creature.
Se amate il genere fantasy e le storie con creature magiche e fatate in lotta contro il male, allora, questo è il libro che fa per voi.
Non abbiate paura dei cambiamenti.
Buona lettura!



(Marianna Di Bella)

mercoledì 17 ottobre 2018

Le Recensioni di Mirtilla: "La grande fabbrica delle parole" - Agnès de Lestrade; Valeria Docampo

la grande fabbrica delle parole, mdb, le recensioni di mirtilla, libro illustrato, libro per bambini
Titolo: "La grande fabbrica delle parole"

Autrice: Agnès de Lestrade

Illustratrice: Valeria Docampo

Editore: Terre di Mezzo

Età di lettura: 4 - 7 anni




Cari lettori,

Chiudete gli occhi e immaginate di vivere in un paese dove si parla pochissimo. Il silenzio serpeggia tra le strade e i rumori sono pochi, così come le parole pronunciate dalle persone.
Perché? Cosa accade? Questo, purtroppo, è un paese dove per parlare occorre comprare le parole e il loro prezzo è talmente alto che non tutti possono permetterselo, ad eccezione dei ricchi che con il loro denaro posso dare voce a frasi e discorsi più o meno importanti. Gli altri, i poveri, devono arrangiarsi come possono, con svendite speciali di parole che non sono di grande utilità nella vita quotidiana o rovistando nella spazzatura, trovando spesso vocaboli poco interessanti. Anche Philéas, il nostro piccolo protagonista, è in cerca di parole adatte che lo aiutino a esprimere tutto il suo amore a Cybelle, ma come tuttti gli innamorati, anche lui ha il suo avversario, un bambino ricco che può parlare utilizzando tutte le parole che vuole.
Di chi si innamorerà Cybelle? Questo lo scoprirete voi leggendo questo meraviglioso libro illustrato, scritto per i bambini ma che consiglio a tutti, perché al suo interno racchiude un messaggio profondo e importante su cui tutti dovremmo riflettere: l'importanza delle parole.
Nella società contemporanea, siamo abituati a comunicare attraverso i social network, scriviamo a persone vicine e lontane, scriviamo dando voce ai nostri pensieri ed emozioni, scherziamo, ridiamo, litighiamo.
Scriviamo, parliamo, comunichiamo e abusiamo talmente tanto delle parole che dimentichiamo di dare loro il giusto peso, valore e significato. Tutto si spersonalizza, soprattutto, i sentimenti, le persone e i vocaboli con cui eprimiamo noi stessi e le nostre emozioni. Ad es. non ci si emoziona più per un semplice e dolce “ti voglio bene”, perché siamo abituati a dirlo a tutti, indistintamente.

Oggi Philéas ha catturato tre parole con il suo retino.
Non le pronuncerà questa sera, perché vuole conservarle per una persona preziosa.”

Leggete attentamente questo libro, lasciatevi coinvolgere dalla storia e dalle bellissime illustrazioni. Sono sicura che vi innamorete della dolcezza e sensibilità di Philéas, Cybelle e della loro delicata, poetica e romantica storia d'amore.

A volte ci sono parole che volteggiano nell'aria. Allora i bambini si precipitano fuori con i retini acchiappafarfalle.
La sera, a cena, sono fieri di poter dire qualcosa ai propri genitori.”

Diamo il giusto valore alle parole, usiamole come doni per noi stessi e per gli altri, e come Philéas ne regalo una a voi: “ciliegia”.
Il significato? A voi scoprirlo.
Buona lettura!!

Mirtilla



(Marianna Di Bella)

martedì 16 ottobre 2018

Novità Letterarie - Newton Compton Editori - Seconda Parte

 



TITOLO: 101 perché sulla storia di Bologna che non puoi non sapere
AUTRICE: Barbara Baraldi
EDITORE: Newton Compton Editori
PAGINE: 320
FORMATO: Cartaceo/ Ebook
PREZZO: 12,90 € (cartaceo) – 5,99 € (ebook)
USCITA: 18 ottobre 2018





SINOSSI

Bellissima da visitare quanto da vivere, Bologna è una città ricca di fascino, dalle tradizioni millenarie e dall’ingente patrimonio storico e culturale, e allo stesso tempo proiettata verso il futuro e l’innovazione. Ciò che la rende unica al mondo non è solo il peculiare paesaggio urbano, con le innumerevoli torri che svettano verso il cielo come grattacieli medievali, o la sua università, la più antica d’Europa, né soltanto il percorso di portici, il più lungo del mondo, recentemente candidato all’Unesco come patrimonio dell’umanità. Per capirlo occorre addentrarsi nel suo sorprendente passato, alla scoperta degli avvenimenti che ne hanno forgiato l’identità. Questo libro svela 101 perché sulla sua storia: perché era chiamata città della pietra di luna, perché ci sono così tanti portici, perché la sua cucina è così ricca di tradizioni, perché la statua in bronzo di Michelangelo è diventata un’arma di guerra. Tra curiosità e aneddoti insoliti e inaspettati, un percorso alla scoperta di una città che non smette mai di stupire.

____________________________________________________________





TITOLO: Acque aromatizzate e detox
AUTRICE: Clara Serretta
EDITORE: Newton Compton Editori
PAGINE: 252 + 32 t.f.t. a colori
FORMATO: Cartaceo/ Ebook
PREZZO: 4,90 € (cartaceo) – 3,49 € (ebook)
USCITA: 18 ottobre 2018





SINOSSI

Rinfrescanti, rigeneranti, detox e perfette per fare il pieno di vitamine e minerali: il benessere è assicurato con le acque aromatizzate. Facilissime da preparare in casa, come vedrete dalle ricette proposte, queste bevande a base di frutta e verdura di stagione, erbe e spezie, rappresentano un vero e proprio concentrato di salute. Sono fresche, idratanti, si possono bere in qualsiasi momento della giornata, al posto di un normale bicchiere d’acqua, e garantiscono al nostro organismo una marcia in più per disintossicarsi, affrontare lo stress, stimolare il metabolismo o recuperare le energie dopo un’intensa attività fisica. Basta scegliere la giusta combinazione di ingredienti, per potenziarne al massimo le proprietà, senza ovviamente rinunciare al gusto: già, perché sono anche buonissime!

____________________________________________________________




TITOLO: Storie segrete della storia di Napoli
AUTORE: Marco Perillo
EDITORE: Newton Compton Editori
PAGINE: 480
FORMATO: Cartaceo/ Ebook
PREZZO: 14,90 € (cartaceo) – 5,99 € (ebook)
USCITA: 18 ottobre 2018







SINOSSI

Napoli è spesso descritta come la “città velata”: un enigma da svelare e nel quale le storie di una millenaria civiltà sono un pozzo senza fondo, al quale attingere senza mai saziare la sete di conoscenza. Per quanto possiamo applicarci, quel velo non riusciremo mai a toglierlo e i segreti di questa città-mondo resteranno senza spiegazione. «Napoli è il mistero della vita, bene e male si confondono, comunque pulsano», sosteneva un artista come Lucio Dalla, conoscitore e amante della città. Questo libro è un invito a un viaggio tra le storie meno conosciute, forse dimenticate, secondarie ma non troppo, di oltre duemila e cinquecento anni vissuti all ombra del Vesuvio. Alla fine di questo excursus lungo strade alternative, vicoli del tempo meno battuti ma non per questo meno affascinanti, sarà possibile comprendere meglio quella che è stata la Storia ufficiale della città e cogliere qualche aspetto non meno importante che ancora sfugge a chiunque ammiri questo luogo fuori dal comune.

____________________________________________________________

 



TITOLO: I luoghi e i racconti più strani di Padova
AUTRICE: Silvia Gorgi
EDITORE: Newton Compton Editori
PAGINE: 288
FORMATO: Cartaceo/ Ebook
PREZZO: 14,90 € (cartaceo) – 5,99 € (ebook)
USCITA: 18 ottobre 2018





 SINOSSI

Le curiosità, i luoghi nascosti, i segreti di certe strade, i caffè storici, i palazzi, i fantasmi e le chiese: questi e tanti altri piccoli elementi compongono il complesso quadro che è Padova, città che si è rivelata un crocevia fondamentale di cultura e storia e che ha affascinato celebri visitatori di tutte le epoche. Un viaggio ideale per apprezzare la città con il maggiornumero di antichità di tutto il Veneto, unendo l'esigenza di approfondire la storia e andare oltre i principali monumenti, per addentrarsi in un mondo affascinante e segreto di curiosità nascoste. Può esistere una “biblioteca senza libri”? Quali osterie padovane frequentò Hemingway? Chi ha risolto l'enigma di Palazzo San Bonifacio? Cosa nasconde il cranio conservato nella Chiesa della Beata Elena? Cosa successe al Lola Club frequentato anche da Felice Maniero? Chi era Elisa Garnerin che nell'Ottocento scese in paracadute su Prato della Valle? E che dire di Sophia Loren e Marcello Mastroianni fianco a fianco in Piazza dei Signori? Queste e molte altre storie insolite, come lo strano vento che spira sul Ponte della Morte, i segreti dell'ex base Nato dei Colli Euganei, il destino del Cinema Cristallo, ex tempio del porno d'autore, la bilancia pesapersone di Santorio Santorio, sono raccontate con dovizia di particolari in un libro imperdibile, l alleato perfetto per immergersi nei racconti e nelle leggende più stravaganti che sorprenderanno il visitatore nel passeggiare tra i vicoli e le vie di Padova.

____________________________________________________________




TITOLO: I campioni che hanno fatto grande la Fiorentina
AUTORI: Stefano Prizio – Leonardo Signoria
EDITORE: Newton Compton Editori
PAGINE: 396 + 32 t.f.t. a colori
FORMATO: Cartaceo/ Ebook
PREZZO: 14,90 € (cartaceo) – 5,99 € (ebook)
USCITA: 18 ottobre 2018






SINOSSI

Questo libro è una rassegna di tutte le maglie che hanno reso leggendaria la storia di una squadra che da oltre novant’anni sa infiammare gli stadi e la tifoseria. Non c’è vicolo, piazza o marciapiede di Firenze in cui non si percepisca il grande amore della città per la sua squadra. Un amore che il club ha dimostrato più volte in campo di meritarsi e, soprattutto, saper ricambiare, grazie al talento e alla generosità dei suoi campioni. Non solo vittorie, quindi, ma storie di grande umanità, amore per il calcio e momenti entrati di diritto nella leggenda. Il lettore potrà così sentirsi il dodicesimo giocatore in campo, al fianco dei grandi campioni, al centro di quelle gesta più o meno note che è indispensabile conoscere per amare davvero a fondo la grande Fiorentina.

____________________________________________________________





TITOLO: Gli architetti di Auschwitz
AUTRICE: Karen Bartlett
EDITORE: Newton Compton Editori
PAGINE: 320 + 8 t.f.t
FORMATO: Cartaceo/ Ebook
PREZZO: 12,90 € (cartaceo) – 5,99 € (ebook)
USCITA: 18 ottobre 2018





SINOSSI

Questa è la storia scioccante di come furono creati i forni crematori e perfezionate le camere a gas che permisero l’eliminazione di milioni di persone durante l’olocausto. Alla fine dell’Ottocento, la Topf & Figli era una piccola e rispettata azienda a conduzione familiare con sede a Erfurt, in Germania, che produceva sistemi di riscaldamento e impianti per la lavorazione di birra e malto. Negli anni Trenta del secolo scorso, tuttavia, la ditta divenne leader nella produzione di forni crematori e, con l’avvento della seconda guerra mondiale, si specializzò nella produzione di forni “speciali”, destinati ai campi di concentramento. Durante i terribili anni dell’Olocausto, la Topf & Figli progettò e costruì i forni crematori per i campi di Auschwitz-Birkenau, Buchenwald, Belzec, Dachau, Mauthausen e Gusen. Gli uomini che concepirono queste macchine di morte non furono ferventi nazisti mossi dall’ideologia: a guidare i proprietari e gli ingegneri della Topf & figli furono piuttosto l’ambizione personale e piccole rivalità, che li spinsero a competere per sviluppare la migliore tecnologia possibile. Il frutto del loro lavoro riuscì a superare in disumanità persino le richieste delle SS. Ed è per questa cieca dedizione al lavoro che i fratelli Topf passarono alla storia con infamia. Il loro nome è ancora impresso sulle fornaci di Auschwitz.
____________________________________________________________




TITOLO: Le ricette dimenticate della cucina regionale italiana
AUTORE: Samuele Bovini
EDITORE: Newton Compton Editori
PAGINE: 468 + 32 t.f.t. a colori
FORMATO: Cartaceo/ Ebook
PREZZO: 5,90 € (cartaceo) – 3,49 € (ebook)
USCITA: 18 ottobre 2018






SINOSSI

Questo non è il solito ricettario. È un viaggio attraverso la nostra Italia, patria dei migliori ingredienti al mondo e una delle più antiche tradizioni gastronomiche. Ma soprattutto è un viaggio nel tempo. Frutto di mesi di viaggi lungo la nostra penisola alla ricerca delle ricette antiche, venti per regione, che oggi sono dimenticate o quasi. Quattrocento profumi diversi, alcuni ingredienti sconosciuti, addirittura inimmaginati. Tecniche perdute. Lavorazioni considerate obsolete di cui vale, invece, la pena riscoprire il valore. Un percorso a ritroso, per andare a ritrovare il gusto e i profumi che allietavano le vite dei nostri nonni e bisnonni, meno frenetiche e probabilmente più serene delle nostre. Per riscoprire tutta la ricchezza dei sapori di un tempo e serbarne a lungo la memoria.

lunedì 15 ottobre 2018

Recensione: "Buonasera Signorina" - Guia Barsanti

buonasera signoria, romanzo rosa, ebook, mdb, recensione
Titolo: "Buonasera Signorina"

Autrice: Guia Barsanti




Sognare a occhi aperti.
Sognare storie d'amore.
Sognare incontri romantici.
Sognare di innamorarsi.
Sognare Lui. Il futuro, ipotetico, uomo della nostra vita.
Sognare...come fa Sissi, la giovane protagonista di questo romanzo. Una ragazza allegra, positiva, ma soprattutto sognatrice, visionaria e romantica in cerca del suo “lui”, l'amore della sua vita. A volte le capita di incontrare persone, immaginando storie d'amore su di loro chiedendosi se possano essere la persona giusta, oppure sognare a occhi aperti perdendosi nelle sue fantasie romantiche.
Sissi è giovane, ma a chi non è capitato di farlo?
Chi non ha sognato e immaginato il primo incontro o il futuro amore?
Chi incontrando qualcuno non si è domandato se potesse essere lui l'uomo di cui si sarebbe innamorata?
Lo abbiamo fatto tutte, durante il corso della nostra vita, alcune continuano ancora a farlo; c'è chi ha trovato il suo “lui” e chi invece ancora lo sta cercando e non dispera perchè prima o poi l'amore arriverà. Perchè come capita spesso nella vita quando meno pensiamo all'amore, è proprio lui che ci viene a scovare, rivoluzionando la nostra esistenza.
Anche la vita di Sissi verrà stravolta, in soli 4 giorni, iniziando un nuovo e importante lavoro e incontrando l'uomo di cui si innamorerà follemente, un colpo di fulmine che stravolgerà la sua esistenza e...e non aggiungerò altro, perchè ritengo sia giusto che siate voi a scoprire come cambierà la sua vita. Vi consiglio solamente di lasciarvi catturare dalla storia, perdervi tra le sue pagine, conoscere e affezionarsi alla sua famiglia e alla sua migliore amica Tessa e in poco tempo vi renderete conto che non potrete staccarvi dal libro. Perchè se c'è una cosa che accade con la lettura di questo testo carinissimo è che non si riesce a smettere di leggere, si rimane incollati alle sue pagine per sapere come si evolveranno le cose, sostenendo Sissi nelle sue avventure/disavventure amorose e di vita e affezionandovi a lei, alla sua giovane età, alla sua inesperienza nelle relazioni sentimentali importanti, ritrovandovi spesso a voler vestire i panni della sorella maggiore per aiutarla, consigliarla e sostenerla. Tutte possiamo immedesimarci in lei, l'autrice è riuscita a creare un personaggio “normale”, non le solite bellezze mozzafiato a cui nessun uomo riesce a resistere e a cui nessuna donna riesce a immedesimarsi.
Se non si è ancora capito, ho apprezzato tanto questo testo, trovandolo, frizzante, scorrevole, romantico. Complimenti a Guia Barsanti per questa sua prima esperienza letteraria, spero di poter leggere presto un altro suo romanzo. In attesa consiglio a voi romantiche e non, di scoprire la storia e sognare a occhi aperti.
Buona lettura e...Buonasera Signorina!!



(Marianna Di Bella)

domenica 14 ottobre 2018

Novità Letterarie - Newton Compton Editori - Prima Parte





TITOLO: Tienimi con te per sempre
AUTRICE: Jodi Ellen Malpas
EDITORE: Newton Compton Editori
PAGINE: 480
FORMATO: Cartaceo/ Ebook
PREZZO: 12,90 € (cartaceo) – 5,99 € (ebook)
USCITA: 18 ottobre 2018






 SINOSSI

La vita di Jesse Ward è perfetta. Con il passare degli anni non ha perso il suo fascino, è in gran forma, e la passione con la moglie Ava è ancora intensa come il primo giorno. Jesse ha il pieno controllo della sua vita, e la cosa gli piace. Ma il  mondo gli si sgretola sotto i piedi quando Ava, il centro della sua esistenza, viene ferita in modo gravissimo in un incidente. In un attimo, tutto gli crolla addosso, facendolo precipitare in un vortice  di disperazione: sa di non poter sopravvivere senza l’amore della sua vita. E anche quando il peggio sembra passato e Ava si risveglia, Jesse si accorge che l’incubo non è finito. Sua moglie, infatti, non ricorda niente dei sedici anni trascorsi insieme. Jesse, ora, è un estraneo. Per lui, gli anni con Ava sono la cosa più preziosa che abbia mai avuto. E non è disposto a lasciar svanire i ricordi di sua moglie senza combattere. Farà tutto ciò che è in suo potere per aiutarla a ricordare. Anche farla innamorare di nuovo.

____________________________________________________________

 



TITOLO: La donna che sapeva amare
AUTRICE: Caroline Bernard
EDITORE: Newton Compton Editori
PAGINE: 480
FORMATO: Cartaceo/ Ebook
PREZZO: 12,00 € (cartaceo) – 4,99 € (ebook)
USCITA: 18 ottobre 2018






SINOSSI

Musa, artista, amante. Alma Schindler è la regina dei salotti di Vienna ed è considerata da tutti la donna più bella della città. Il suo magnetismo non lascia scampo: chi la conosce ne rimane stregato. Tra i suoi ammiratori ci sono famosi poeti, compositori e filosofi: quando Alma ha solo diciassette anni, il grande pittore Gustav Klimt si innamora perdutamente di lei. Lei stessa è un’abile pianista e sogna di vedere eseguiti i suoi pezzi a teatro. Ma quando diventa la musa e la sposa di Gustav Mahler, lui le chiede di rinunciare alle proprie ambizioni e diventare una moglie devota. Una scelta, quella tra l’amore e la musica, che si rivelerà la più difficile e sofferta della sua vita. Caroline Bernard fa rivivere una Vienna scintillante e bohémien, tra il lusso dell’alta società e le polverose mansarde degli artisti. Ci regala il ritratto spregiudicato e conturbante di una donna che ha saputo incarnare un’epoca di grande fermento culturale, a cavallo tra Ottocento e Novecento.

____________________________________________________________




TITOLO: Ti odio sempre di più
AUTRICE: Kelly Siskind
EDITORE: Newton Compton Editori
PAGINE: 320
FORMATO: Cartaceo/ Ebook
PREZZO: 9,90 € (cartaceo) – 5,99 € (ebook)
USCITA: 18 ottobre 2018







SINOSSI

Sawyer West è il classico tipo da una sola notte. Non crede nelle relazioni, nelle promesse… e di certo non crede nei sentimenti. Non si fa coinvolgere e non gli è mai importato abbastanza di qualcuno da decidere di mettersi in gioco sul serio. Almeno finché non ha incontrato Lily Roberts ad Aspen. Lei è dolce, gentile e disperatamente sexy. Una tentazione che sta mettendo a dura prova le regole di Sawyer. E come se non bastasse Lily lo guarda con occhi diversi da tutti gli altri, come se in lui vedesse qualcosa di buono… Da quando lavorano insieme, stare vicini ogni giorno è diventata una tortura, specie perché Sawyer sa che non può permettersi di perdere, con un passo falso, un’ottima grafica e l’unica donna che gli abbia mai fatto battere il cuore. Il fatto è che Sawyer vorrebbe tanto essere l’uomo che Lily merita, ma cambiare non è semplice e lui non vuole ferirla. Piuttosto che rischiare di spezzarle il cuore, è meglio che sia lui a soffrire…

____________________________________________________________

 



TITOLO: Non chiedermi mai perché
AUTRICE: Lucrezia Scali
EDITORE: Newton Compton Editori
PAGINE: 320
FORMATO: Cartaceo/ Ebook
PREZZO: 10,00 € (cartaceo) – 2,99 € (ebook)
USCITA: 18 ottobre 2018






SINOSSI

È la vigilia di Natale e Ottavia si gode uno dei periodi dell’anno che preferisce. Anche suo figlio è al settimo cielo: col nasino all’insù osserva i fiocchi di neve che imbiancano i tetti delle case. I biscotti allo zenzero sono ancora caldi, riempiono del loro profumo l’auto carica di regali, una musica allegra accompagna Ottavia, Mattia e Stefano mentre si mettono in viaggio verso la casa dei nonni. Quasi abbagliati dalla felicità, si accorgono troppo tardi della macchina davanti a loro… Ottavia si sveglia in un letto d’ospedale e capisce subito che qualcosa è cambiato: lo vede negli occhi e nella voce della madre, negli sguardi dei medici. Fuori continua a nevicare, come se la soffice coltre bianca volesse coprire ogni cosa, ma il ricordo di Mattia e Stefano è e sarà troppo vivo per potere essere dimenticato… È possibile trovare il modo per non annegare nel dolore? Si può trovare la forza, dopo aver toccato il fondo, per riscrivere il proprio destino?
____________________________________________________________




TITOLO: Back. Un bacio alla luce del sole
AUTRICE: Tania Paxia
EDITORE: Newton Compton Editori
PAGINE: 120
FORMATO: Ebook
PREZZO: 0,99 €
USCITA: 15 ottobre 2018







SINOSSI

Parole proibite, da non pronunciare. Niente discorsi su padri, madri, nonni e famiglia. Nessuna effusione in pubblico per non alimentare i pettegolezzi. Una chitarra per due, a costo di giocarsela. Questi erano i presupposti su cui Jay e Frankie avevano deciso di basare quella loro “vacanza” da tutto e tutti. Quindici giorni lontani dalla musica, dagli studi di registrazione, dai social. Non per Frankie che continua a lavorare al bar-ristorante. Per Jayden, però, il dolce far niente diventa insostenibile già dai primi giorni. Quando Frankie non c’è si distrae facendo la spesa al supermercato, andando a passeggiare in giro per i mercatini dell’usato e leggendo recensioni online non troppo… simpatiche. Questo lo porta ad architettare un piano “di svago” top secret, almeno fino a quando i paparazzi ci mettono lo zampino…

____________________________________________________________





TITOLO: Menu facili per tutti
AUTRICE: Paola Segattini
EDITORE: Newton Compton Editori
PAGINE: 324 + 64 t.f.t. a colori
FORMATO: Cartaceo/ Ebook
PREZZO: 5,90 € (cartaceo) – 3,49 € (ebook)
USCITA: 18 ottobre 2018





SINOSSI

Cosa fare quando capita di avere ospiti che non mangiano alcuni cibi? Non è il caso di farsi prendere dal panico e mettersi a preparare un menu diverso appositamente per loro, né di costringerli a rinunciare a determinate portate. Questo libro offre idee originali ma semplici da realizzare, con ingredienti di facile reperibilità, per preparare dei menu completi, dall’antipasto al dolce, per accontentare i gusti e le esigenze di chi segue una dieta vegana, vegetariana, senza uova, senza latticini, senza glutine, per chi è a dieta e desidera limitare il contenuto calorico dei piatti. Il filo conduttore è la stagionalità dei prodotti e l’utilizzo di materie prime
il più possibile “non lavorate” industrialmente, per soddisfare il palato dei nostri invitati, anche dei più esigenti. 

____________________________________________________________




 TITOLO: Forse non tutti sanno che in Emilia Romagna...
AUTORE: Paolo Cortesi
EDITORE: Newton Compton Editori
PAGINE: 320
FORMATO: Cartaceo/ Ebook
PREZZO: 14,90 € (cartaceo) – 5,99 € (ebook)
USCITA: 18 ottobre 2018







SINOSSI

L'Emilia Romagna è una delle mete turistiche più apprezzate d'Europa. La storia di questa regione, dalla preistoria a oggi, pare essere scandita da eventi e personaggi ben noti e già molto studiati; ma ci sono momenti, e non sempre secondari, che sono invece poco conosciuti. Ogni capitolo di questo viaggio tratta di vicende meno note, di personaggi tranamente dimenticati o ingiustamente ignorati, di edifici famosi di cui sono emerse particolarità insospettate. Come la misteriosa presenza di una città sotterranea; la storia di uno scienziato dilettante che scoprì come prevedere i terremoti; o ancora il significato delle creature mostruose che popolano il duomo di Modena e del “drago” che venne ucciso a Bologna. Questi e molti altri episodi hanno saputo lasciare un segno sul territorio e a ffascinano ancora chi è in grado di coglierne l’eco. Perché portare alla luce ciò che si nasconde nelle pieghe della storia permette di conoscere fino in fondo l’anima della regione.