venerdì 8 marzo 2019

Recensione: "Un regalo per Miss Violet" - Susan Gloss

un regalo per miss violet, libri il nostro angolo di paradiso, mdb, recensione, vintage, abiti vintage
Titolo: "Un regalo per Miss Violet"

Autrice: Susan Gloss

Editore: Newton Compton Editori



Buongiorno lettori!!
Vi va di accompagnarmi in un luogo pieno di ricordi, traboccante di aneddoti familiari, a volte dolorosi, ma ricco di seconde opportunità? Bene, allora lasciate stare per un attimo i vostri impegni e dedicatemi almeno dieci minuti, vi assicuro che non ve ne pentirete.
Il posto in cui voglio portarvi si trova negli Stati Uniti d'America, precisamente a Madison, una cittadina universitaria che offre molte opportunità lavorative, culturali e sociali.
La nostra meta è il “Vintage Shop”, un piccolo negozio situato lungo Johnson Street, posizionato tra un caffè equo solidale e un negozio di ricambi per biciclette. Nella boutique sono presenti numerosi articoli di seconda mano, che non solo hanno un valore economico ma, soprattutto, affettivo.
Dietro ogni abito, accessorio o oggetto vintage si celano storie, scelte, emozioni.
Ricordi spesso dolorosi di un passato che si vuole dimenticare e cancellare.
Ricordi a cui viene data una seconda opportunità.

“Prendiamo merce di alta qualità e le diamo una nuova vita. La salviamo prima che venga abbandonata in qualche cantina o, peggio ancora, in una discarica.”
(citazione tratta dal testo)

Violet Turner è la proprietaria dell'attività commerciale ma, soprattutto, è la custode di oggetti ricchi di storie, aneddoti e ricordi. È una donna anticonformista, indipendente, appagata dal suo lavoro che ama profondamente. Ogni oggetto presente nel negozio, rappresenta per lei una storia da custodire, vite misteriose da conoscere e scelte da fronteggiare. Ama ascoltare gli altri e prodigarsi per loro prima che per se stessa, e questo le ha dato la forza di impegnarsi nel suo lavoro e non pensare al divorzio e al dolore che si cela nella sua anima. Ma ha dimenticato di dare la priorità ai suoi desideri, aspettando sempre il momento perfetto per intraprendere qualcosa e per inseguire il suo cuore, vivendo con la paura di essere nuovamente delusa e ferita.

“Per quanto avesse tentato di andare avanti, a volte i ricordi continuavano ad affiorare, come sassi riemersi dopo l'ultima gelata dal terreno morbido di un campo primaverile. Stava andando avanti, vivendo la sua vita, quando all'improvviso, ci inciampava.”
(citazione tratta dal testo) 

Ma la vita ha in serbo per lei nuove opportunità e nuovi incontri. Dalla porta del suo negozio entreranno tre donne che influenzeranno e cambieranno non solo la sua vita ma le loro stesse esistenze. Donne capaci di ascoltare, sostenere e comprendere senza giudicare. Donne che troveranno la forza di superare le difficoltà, di guarire e rigenerarsi come le stelle marine.

“Ho imparato che non ha senso rimuginare su come avrebbe potuto essere o su come sarebbe dovuta andare. Se lo fai, ti perdi quello che sta succedendo proprio davanti ai tuoi occhi, che poi, in realtà, è l'unica cosa che conta.”
(citazione tratta dal testo) 

Susan Gloss  ha scritto un testo piacevole e intenso, e ha cucito con delicatezza e attenzione storie capaci di toccare il cuore del lettore. Cucitura dopo cucitura l'anima del romanzo è venuta fuori in maniera forte e decisa, regalando tre figure femminili diverse per stili di vita, estrazione sociale, accomunate dalla predisposizione ad aiutare prima gli altri che se stesse. Tre donne ferite dai compagni che cercano di ritrovarsi, tentando di rialzarsi dopo i colpi inferti dalla vita. Donne che in maniera contorta e imprevedibile si ritroveranno a sostenersi e aiutarsi, ritrovando il coraggio perso e la voglia di essere felici e pienamente se stesse.
L'autrice è riuscita attraverso gli abiti vintage a intrecciare le storie di queste donne, trovando le stoffe adatte per confezionare ad ognuna di loro il giusto vestito e lo stile più idoneo per arrivare a toccare le corde dell'anima del lettore. I personaggi sono ben caratterizzati, infatti, Susan Gloss è stata attenta a non forzare la mano sui pregi rendendoli delle caricature, al contrario ha dato spazio a pregi e difetti dando a ognuno di loro una caratterialità ben precisa e una profondità psicologica ed emotiva tali da renderli veri agli occhi del lettore.
Ogni capitolo è introdotto dalla descrizione di un oggetto vintage che sarà il fulcro narrativo da cui si dipaneranno le vicende e le storie delle donne, accompagnate da alcuni salti temporali che aiuteranno il lettore a comprendere il loro passato e le loro vite.
La lettura fluida e scorrevole, la scrittura semplice e la trama interessante rendono questo testo piacevole e delicato. Un romanzo che con pochi elementi posizionati al punto giusto e un'attenta analisi introspettiva dei personaggi, rendono la lettura bella ed emozionante.
Un testo che mi ha inaspettatamente colpita...è vero amo le storie in cui le protagoniste femminili trovano il modo di riprendere in mano la propria vita, ritrovando principalmente se stesse, ma questo romanzo ha saputo con delicatezza e sensibilità toccare le corde della mia anima, regalandomi, non solo ore di lettura piacevoli, ma uno sguardo fiducioso verso il futuro e quel pizzico di delicatezza, positività e serenità che mi piace ritrovare nei romanzi.
Entrate con fiducia nel negozio di Violet, sbirciate tra i vari oggetti, provate qualche vestito e lasciatevi avvolgere dal clima familiare e tranquillo. Sedetevi e...buona lettura!!


(Marianna Di Bella)


Prodotto fornito da Newton Compton Editori

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili, verranno eliminati immediatamente

Privacy Policy