mercoledì 31 maggio 2017

Recensione: "Il coraggio di Katrine" - Erika Contardi






Titolo: "Il coraggio di Katrine"
Autrice: Erika Contardi
Editore: Casa Editrice Kimerik



La vita è meravigliosa, ma quando meno ce l'aspettiamo gioca brutti scherzi, provocando immensi dolori. Ci mette alla prova, misurando il nostro coraggio e la nostra forza di volontà. Non sempre riusciamo a reagire e a trovare la forza per lottare, a volte soccombiamo al dolore, altre volte l'istinto di sopravvivenza ci porta a lottare con tutte le nostre forze e a trovare il coraggio che pensavamo di aver perso. Ognuno di noi, di fronte alle prove e agli ostacoli che la vita ci pone sulla nostra strada, reagiamo in maniera diversa perchè diverso è il nostro vissuto e il nostro carattere, ma lottiamo..sempre.
La vita può in pochi secondi toglierci tutto, ma sa anche essere generosa, regalandoci quando meno ce l'aspettiamo la possibilità di tornare a sorridere e amare di nuovo.
Questa volta la vita ha messo a dura prova Katrine, la protagonista del libro. Una giovane ragazza di appena 19 anni, dal carattere deciso, a volte diffidente, con il sogno di studiare medicina all'università.
Una sera di ottobre, dopo una serata trascorsa con la sua famiglia in un teatro di Londra, si ritroverà coinvolta in un grave incidente automobilistico. Un forte nubifragio si scatena sulla città, rendendo le strade impraticabili e un violento incidente stradale segnerà profondamente la sua vita e quella della sua famiglia. I suoi genitori non sopravvivono all'impatto e lei si ritrova sola con la sorellina Julie, di appena sette anni, che ha riportato una serie di lesioni gravi alla colonna vertebrale che la costringeranno a vivere sulla sedia a rotelle.
Fortunatamente ci sono gli zii materni a prendersi cura delle due ragazze, portandole a vivere con loro a Segovia, in Spagna.
Katrine si chiude ancora di più nel suo guscio, convinta sia il solo modo per poter essere forte e far fronte all'immenso dolore che sta provando per la perdita dei genitori. Ma è anche una ragazza determinata e sa che se vuole prendersi cura della sorellina deve tornare a studiare, così decide di tornare in Inghilterra per iscriversi all'università. Qui la vita e il destino faranno di nuovo capolino, torneranno alla carica, questa volta ripagando in parte il dolore provocatole, facendole incontrare Adrew Jenkins. Ma la vita non è stata clemente neanche con lui e questo potrebbe segnare il rapporto tra i due ragazzi. Come? Perché lui è così misterioso? Cosa nasconde? Cosa gli è accaduto? I due riusciranno a stare insieme? E la sorellina Julie?
Tante domande a cui lascerò a voi il piacere di trovare le risposte, lasciandovi leggere e scoprire questo dolcissimo romanzo. Una storia che legherà due anime sofferenti e le guarirà grazie alla forza dell'amore.
Erika Contardi è riuscita a raccontare una storia drammatica e positiva al tempo stesso, con parole semplici e toccanti. In ogni pagina, frase e parola si respira la grande sensibilità dell'autrice nell'affrontare temi importanti e seri come la morte, la disabilità e il dolore con estrema delicatezza e grazia.
Con la stessa delicatezza, ci prende per mano e ci accompagna lungo la storia, senza mai lasciarci. Un angelo custode che attraverso le sue parole, ci aiuta a capire quanto sia importante avere rispetto per il dolore degli altri e come ogni persona reagisce ad esso in maniera diversa. Ci ricorda di non giudicare ma di comprendere.
I personaggi sono belli, positivi nonostante i traumi vissuti. Non si può fare a meno di affezionarsi a Katrine e sentire un moto di affetto per questa giovane donna che ha perso tutto.
Solo un'anima sensibile come quella di Erika Contardi poteva raccontarci questa storia dolorosa ma al tempo stesso piena di vita, affrontando temi importanti con tatto ed eleganza.
Lasciatevi trasportare dalla storia, l'emozione vi accompagnerà per tutta la durata del testo e ricordate, comprendere e non giudicare...buona lettura!!


(Marianna Di Bella)




Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili, verranno eliminati immediatamente

Privacy Policy