venerdì 13 aprile 2018

Recensione: "Poesia e breve excursus sull'uomo" - Giuseppe Palumbo

poesia e breve excursus sull'uomo, uomo, natura, relazione, recensione
Titolo:
"Poesia e breve excursos sull'uomo"

Autore:
Giuseppe Palumbo

Editore:
Casa Editrice Kimerik



Uomo.
Natura.
Relazioni.
Rapporto con la natura e con l'uomo
Abbondanza.
Scarsità.

Questo non è un semplice elenco, bensì sono alcuni dei temi che si rincorrono e si affrontano, all'interno di questo piccolo testo poetico.
Un libro che racchiude al suo interno, non solamente poesie dedicate alla Natura, ai suoi colori, agli elementi atmosferici che rendono questo mondo meraviglioso. Ma sono accompagnate e precedute, da una breve e semplificata indagine sull'uomo e il suo comportamento nei confronti di un altro essere umano.
Giuseppe Palumbo, dichiara:

“Credo che l'uomo che si esprime poeticamente sia lo stesso di sempre, che il modo di vivere sociale e l'evoluzione culturale non abbiano modificato nel tempo il modo di sentire, di percepire ed esprimere nella loro essenzialità le emozioni vissute nella Natura a cui spontaneamente si relaziona ché quegli aspetti di fatto non interferiscono..”


Ma afferma, altresì, che gli stessi aspetti, sono determinati dal comportamento dell'uomo verso l'uomo e...non posso e non voglio svelarvi ulteriori informazioni sull'indagine svolta dall'autore. Questo piccolo accenno, sarà l'inizio del vostro cammino per scoprire un'indagine e uno studio incisivo, breve e intrigante. Regalandovi un'interessante chiave di lettura sociale, culturale, economica della società contemporanea, spiegandovi l'evoluzione dall'uomo primitivo ad oggi.
Uno studio che non solo aiuta ad avere una visione ampliata e profonda, ma accompagna il lettore, verso la seconda parte del testo, che contiene le poesie. Qui, la Natura esce prepotentemente da ogni pagina, ammaliando e catturando il lettore con i colori, le descrizioni e le sensazioni che solo lei è in grado di regalare.
Un libro che vi consiglio di scoprire e leggere, soprattutto, se amate testi diversi, particolari e profondamente riflessivi.
Buona lettura!!


(Marianna Di Bella)

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili, verranno eliminati immediatamente

Privacy Policy