martedì 24 aprile 2018

Recensione: "Allah Akbar. Un viaggio nella tolleranza" - Cristina Garrasi

 Titolo:
"Allah Akbar. Un viaggio nella tolleranza"

Autrice:
Cristina Garrasi

Editore:
Casa Editrice Kimerik



Questo piccolo testo è un viaggio all'interno di racconti brevi, intensi ed emozionanti.
Racconti che ci prendono per mano e ci fanno camminare tra momenti di estremo dolore, come i tantissimi attentati terroristici, alternati ad episodi di tolleranza e rispetto per la religione islamica.
Cristina Garrasi, ha scritto una serie di racconti per affrontare il tema della tolleranza e lo ha fatto narrando fatti realmente accaduti, alternando resoconti brevissimi ad altri un po' più lunghi.
I racconti brevissimi hanno come soggetto gli attentati terroristici. L'autrice, descrive i fatti di cronaca in maniera concisa, utilizzando la narrazione breve, evitando in questo modo, qualsiasi analisi o studio sulle motivazioni dietro tali gesti. Manifestando il suo dissenso e rifiuto per tali azioni.
Per gli altri racconti, al contrario, utilizza una narrazione più lunga, riportando avvenimenti ed episodi che ha realmente vissuto nelle città de Il Cairo e Alessandria d'Egitto. Rendendo i lettori partecipi: “...dei miei personalissimi momenti di incontro con l'Islam pacifico, caritatevole, compassionevole che abita i cuori della maggior parte dei musulmani e che si serve del nome di Dio, al contrario, per fare del bene ad altri uomini.”
Momenti ed avvenimenti che risultano essere delicati, emozionanti e molto riflessivi.
Lasciatevi prendere per mano dall'autrice e fatevi guidare all'interno di questi racconti e di parte della sua memoria.
Buona lettura!!


(Marianna  Di Bella)

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili, verranno eliminati immediatamente

Privacy Policy