sabato 17 febbraio 2018

Recensione: "Favole felici per bimbi bravi - Vol.1" - Francesco Curti



Titolo: 
"Favole felici per bimbi bravi - Vol. 1"

Autore: 
Francesco Curti

Editore: 
Geeko Editor



8 favole.
8 racconti.
8 storie che compongono e danno vita a questo piccolo testo, ironico, sarcastico e divertente.
Ogni storia ha il sapore nostalgico delle favole, ma ciò che le rende interessanti agli occhi del lettore è quella punta di ironia, sarcasmo e surrealità di cui ognuna di loro è intrisa.
Francesco Curti ci ha regalato, attraverso l'uso della favola, una descrizione reale, profonda e incisiva della società contemporanea. Una società in cui spesso diamo più importanza alle cose futili e superficiali, piuttosto che fermarci a riflettere sui problemi seri e importanti.
Ad esempio, c'è sempre di più la tendenza a utilizzare i moderni strumenti tecnologici, di comunicazione e social media per inviare immagini di gattini e altri animaletti, inondando le bacheche personali di amici, piuttosto che utilizzarli per comunicare veramente con le persone. Si tende a utilizzare gli oggetti per cose banali piuttosto che dare tempo e opportunità a mezzi che potrebbero risultare straordinari e importanti per la nostra esistenza.
L'autore ha la capacità di analizzare e narrarci la società con un tratto ironico, profondo e incisivo, lasciando spesso il lettore con il sorriso sulle labbra e con la sensazione di aver letto una bella storia. Ma quello che il lettore ancora non sa, è che quel sarcasmo ritornerà come un pugno nello stomaco, lasciandolo riflettere seriamente sul messaggio profondo che sottilmente cela o che semplicemente non ha voluto vedere.
I racconti si susseguono uno dopo l'altro, in modo fluido e scorrevole. In alcune favole, l'autore interagisce con il lettore, rendendolo co-creatore del finale della storia, lasciandogli l'opportunità di scegliere il finale che ritiene più idoneo o divertente. Ogni favola, inoltre, è accompagnata da un'illustrazione di Ambra Filomarino, che si lega perfettamente all'anima della storia.
Ve lo consiglio? Certo!
A chi è indicata la lettura? A tutti...o meglio a tutti coloro che siano in grado di cogliere l'ironia e il sarcasmo nelle situazioni.
Adesso però basta con le domande, prendete il libro e lasciatevi catturare dalle favole. Leggetele con l'occhio ironico dell'adulto e con l'anima del bambino e...buona lettura!!!



(Marianna Di Bella)

2 commenti:

  1. Sembra molto interessante, me lo appunto! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 😉😉 fammi sapere cosa ne pensi...se deciderai di leggerlo 😉😉

      Elimina

Non inserire link cliccabili, verranno eliminati immediatamente

Privacy Policy