giovedì 15 marzo 2018

Anteprima: "Agnese, una Visconti" - Adriana Assini

Buon Pomeriggio!!
La casa editrice Scrittura & Scritture ci presenta il nuovo libro dell'autrice
Adriana Assini.
Un romanzo storico ambientato in Italia, verso la fine del Trecento, la cui protagonista è una donna che si rifiuta di vivere seguendo le regole dell'epoca e...continuate la lettura dell'articolo per scoprire il libro.
Buona lettura!!






Titolo: Agnese, una Visconti

Autrice: Adriana Assini

Pagine: 316

Genere: romanzo storico

Collana: Voci

Pubblicazione: marzo 2018






Trama:

Sul finire del Trecento, a Milano governa Bernabò Visconti. Uomo dalla personalità magnetica, sa unire a una perenne sete di espansione l’amore per i suoi tanti figli, tra i quali Agnese è la prediletta. Per lei, che gli assomiglia nel volto e ancora di più nell’animo, predispone un avvenire radioso, sposandola al giovane Gonzaga, futuro signore di Mantova. Ma nell’incantevole città dei laghi i sogni hanno vita breve. Creatura indomita e fierissima, Agnese si rivela presto una spina nel fianco del consorte, rifiutandosi di vivere secondo regole e princìpi che le vanno stretti. Colpita da un susseguirsi di fatti tragici, fra battaglie perse e una passione travolgente, sfiderà a viso aperto le convenzioni dell’epoca e i nemici in carne e ossa, senza paura di mettere a repentaglio la sua stessa sorte. Una storia di emozioni forti, che testimonia quanto fosse pericoloso, in quello scorcio di secolo, essere una donna sola e battersi per le proprie idee.



Estratto

Inerme e inerte, Agnese sceglieva il silenzio non perché si fosse arresa prima ancora di iniziare a combattere, bensì per far capire a quei signori che lei, una Visconti, non riconosceva a veruno l’autorità di rovistare nella sua vita, infilare le mani nella sua biancheria, ficcare il naso nei suoi sentimenti più profondi”



Biografia:

Adriana Assini, romana, è apprezzata acquerellista, appassionata di storia e di scrittura. Scrittrice prolifica e con successo nei suoi numerosi romanzi riesce a contemperare la verità storica con le suggestioni della finzione letteraria, aprendo piccole finestre sul passato per farne vividi testimoni dell’epoca narrata, lasciando emergere mentalità e problematiche ancora attuali.
 
Per Scrittura & Scritture ha pubblicato:

Giulia Tofana. Gli amori, i veleni (2017) oggetto di un master e una tesi di laurea incentrato sulla figura della storica avvelenatrice;
 
Un caffè con Robespierre (2016) tre ristampe – Premio “L’Unicorno – Rovigo” per il miglior romanzo storico, e Premio “L’Iguana”, promosso dall’Istituto Studi Filosofici di Napoli e Associazione Eleonora Pimentel;

Le rose di Cordova, tradotto anche in spagnolo, che dal 2007 a oggi ha visto succedersi tre edizioni e tre ristampe, raccogliendo il favore di librai, critici e lettori. Incentrato su la figura di Giovanna di Castiglia, definita ingiustamente dalla Storia come La Pazza.

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili, verranno eliminati immediatamente

Privacy Policy